Addominoplastica
Addominoplastica
L’addominoplastica è una tecnica chirurgica in cui l’eccesso di pelle e di grasso dell’addome sono rimossi, realizzando contemporaneamente l’approssimazione dei muscoli retti addominali che normalmente risultano divaricati.
In questo modo otteniamo una miglior silhuette, con una cintura più delicata e definita. La cicatrice risulta posizionata nella parte inferiore dell’addome, nella regione dove il biquini o l’abbigliamento intimo la possa coprire.

E’ una tecnica capace di correggere l’eccesso di pelle addominale, gli eccessi localizzati di grasso e corregge la debolezza muscolare e l’eventuale presenza di smagliature site sotto l’ombelico.

Deve essere considerato che i risultati migliori si ottengono attraverso la concomitante asportazione di grasso per mezzo di liposuzione, tecnica che oggi viene chiamata LIPOADDOMINOPLASTICA.
Nome tecnico: addominoplastica o dermolipectomia addominale
Parte del corpo: addome, cintura pelvica, pube
Anestesia: peridurale o generale
Durata della chirurgia: in media 2-4 ore
Permanenza in clinica: 1 giorno
Cicatrice: regione inferiore dell’addome
Pre-operatorio: esami di laboratorio, nulla osta cardiologico e archivio fotografico
Post-operatorio: medicazioni quotidiane, fascia compressiva per 30 giorni, dieta specífica per 45 giorni e drenaggio linfatico.
Tempo di recupero: da 8 a 15 giorni.