Carbossiterapia viso
Carbossiterapia viso
Attraverso un microago viene somministrata per via sottocutanea e intradermica anidride carbonica medicale.

Quali sono i rischi per il paziente?

Il trattamento è sicuro per il paziente.

A cosa serve?

Studi e ricerche cliniche universitarie hanno dimostrato che si ottiene una riattivazione del microcircolo aumentando la percentuale di ossigeno a livello della pelle e migliorando l’elasticità cutanea. In termini pratici andiamo a ridare nutrimento alla pelle attraverso una migliore perfusione dei vasi sanguigni e quindi una completa.

In quali punti è praticabile questa tecnica?

Viso (in particolare la regione perioculare quando presenti occhiaie), collo e decollettè

Quante sedute bisogna fare e con quale frequenza?

Solitamente una seduta a settimana, per il viso, collo e decollettè.

La durata del trattamento è in media 15-20 minuti, ed il ritorno alle normali attività è immediato.

Vi sono effetti collaterali?

Gli effetti collaterali possono essere una modesta dolorabilità locale e, raramente, la comparsa di piccoli ematomi nelle zone di iniezione.