Lifting Cosce
Lifting Cosce
Con l’avanzare dell’età o nei periodi di guadagno/perdita rapida di peso sono eventi comuni i cedimenti e gli accumuli di grasso nella parte interna della coscia.

Poichè la pelle della coscia è sottile, non si contrae abbastanza dopo la perdita di peso, portando ad un collasso strutturale.

Il lifting delle cosce mira a rimuovere la pelle o il grasso in eccesso, fornendo un contorno più naturale della coscia.
Il lifting delle cosce può essere attuato mediante diverse tecniche che sono specifiche in base al caso clinico.

In pazienti con grasso localizzato e nessuna pelle cascante, la liposuzione può essere sufficiente per allineare il contorno del profilo ma se vi è una significativa pelle in eccesso, le opzioni sono la liposuzione associata a radiofrequenza (con la tecnologia BodyTite Invasix) o la dermolipectomia ossia la rimozione chirurgica della pelle e del grasso in eccesso.

In particolare la radiofrequenza bipolare tramite una speciale cannula che viene fatta scorrere al di sotto dello spessore della pelle della faccia interna della coscia, ha il potere di contrarre la cute in eccesso senza dover effettuare la resezione di pelle.

I risultati sono comparabili a quelli ottenuti con la tecnica classica ma senza la presenza di una lunga cicatrice lungo la piega inguinale. Nel caso della liposuzione associata a radiofrequenza vi saranno due piccole cicatrici della lunghezza di circa mezzo centimetro.

L’anestesia è epidurale o generale, a seconda delle indicazioni.

Le pazienti devono indossare una guaina elastica per il contenimento e il rimodellamento della zona operata.