Lipoaddominoplastica
Lipoaddominoplastica
Con l’avvento della liposuzione negli anni ’80, le considerazioni in termini di chirurgia plastica dell’addome cominciarono a cambiare. Il miglioramento della tecnica ha previsto negli anni ‘90 l’utilizzo di cannule sempre più fini cosi da ottenere risultati estetici migliori e una riduzione netta delle complicanze estetiche. Il passo sucessivo nell’evoluzione della tecnica fu quello di unire la resezione di pelle con la liposuzione.

La liposuzione addominale rimuove il grasso tra la pelle ed i muscoli, senza danneggiare arterie, vene e nervi, riducendo al minimo la formazione di ematomi e sieromi.
Successivamente si esegue il rinforzo della parete addominale mediante il riavvicinamento dei muscoli addominali e si rimuove l’eccesso di pelle.

Questa tecnica prevede una cicatrice più corta rispetto alla tecnica tradizionale e offre un risultato nettamente superiore.

L’innovazione della lipoaddominoplastica prevede di considerare tutto il giro vita. Quindi, in generale si inizia l’intervento con il paziente sdraiato pancia sotto in modo da effettuare la lipoaspirazione della regione posteriore e del giro vita. In alcuni casi, se necessario, il grasso aspirato viene reintrodotto nelle natiche per la definizione del profilo corporeo. Il passo successivo è la liposuzione addominale anteriore mediante cannule sottili, cosi da ridurre lo spessore della pancia e le misure del tronco e dei fianchi. Il trattamento di rinforzo dei muscoli è necessaria solo nel 30% dei pazienti.

Successivamente si definisce il quantitativo di pelle in eccesso. Prendendo in considerazione il fatto che la liposuzione induce una grande retrazione cutanea il volume finale di pelle rimossa è minore pertanto la cicatrice viene ridotta ai minimi termini. In alcuni casi può non essere necessaria la cicatrice attorno all’ombelico.

Il grande vantaggio di questa tecnica è la riduzione nella formazione di sieromi ed ematomi e un miglioramento estético visibile e stabile del contorno del corpo. Può essere applicata in tutti i pazienti con indicazione alla tecnica classica.