Mastopessi con protesi
Mastopessi con protesi
L’intervento di mastopessi con protesi ha come finalità il sollevamento e rimodellamento del seno qualora, dopo una gravidanza, un dimagrimento o semplicemente con il tempo si ritrovi disceso in una posizione non ottimale ma anche di incrementare allo stesso tempo il volume mammario.
La mastopessi con protesi prevede il rimodellamento del seno mediante le quattro tecniche di incisioni gia’ esposte per l’intervento di mastopessi semplice:
-MASTOPESSI PERIAREOLARE
-MASTOPESSI CON PATTERN VERTICALE
-MASTOPESSI A T INVERTITA
-MASTOPESSI A J

In contemporanea per incrementare il volume mammario viene inserita una protesi mammaria nel piano più indicato per ottenere un risultato naturale e proporzionato.

QUANTO DURA E DOVE SI ESEGUE
L’intervento di mastopessi ha una durata di circa due ore e mezza. Si esegue sempre in sala operatoria.

TIPO DI ANESTESIA E TIPO DI RICOVERO
Anestesia locale con sedazione o anestesia generale in Day Surgery (senza ricovero) o con 1 giorno di ricovero.

POST-OPERATORIO
Dopo una mastopessi con protesi va innanzitutto indossato un reggiseno contenitivo per proteggere il seno, vanno evitati sforzi e sollevamenti di pesi. Il fastidio post-operatorio dei primi giorni viene invece facilmente gestito con i comuni farmaci analgesici per bocca.