Trattamento rughe con acido ialuronico
Trattamento rughe con acido ialuronico
Le rughe, le depressioni e i solchi del viso (esclusa la fronte) vengono oggi più frequentemente trattate mediante l’utilizzo dell’acido ialuronico. Questa sostanza è normalmente presente nell’organismo essendo un costituente principale del tessuto connettivo.

La sua proprietà più importante è quella di riempire e trattenere acqua donando alla pelle un aspetto idratato e giovanile.
Può essere utilizzato per il riempimento di solchi e rughe del viso oppure per rimodellare i volumi (labbra, guance, definizione mandibola, zigomi).

Quanto dura l’effetto? L’acido ialuronico è un filler completamente riassorbibile. Il tempo di riassorbimento è variabile e individuale, dipende dal tipo di acido ialuronico utilizzato ma anche dall’età del paziente, dal tipo di cute, dal tipo di vita condotta (fumo, esposizione solare, etc) e dalla sede di impianto. La durata media è tra 4 fino ai 12 mesi.

Come avviene il trattamento? L’acido ialuronico viene iniettato nel derma o attraverso un ago sottilissimo o attreverso una cannula atraumatica. Generalmente non è necessario l’impiego di anestetici locali ma è una scelta che spetta al paziente in base alla sensibilità soggettiva. Non è necessaria alcuna medicazione e in seguito al trattamento uò comparire un lieve rossore che scompare in pochissimo tempo.

E’ pericoloso? L’acido ialuronico è una sostanza naturale assolutamente sicura.

Per chi è indicato il trattamento? Chiunque voglia eliminare le rughe del viso, del contorno occhi e rimodellare zigomi e labbra.

L’effetto è immediato? Si. La stabilizzazione del risultato avviene in circa 2 giorni.

Può essere associato ad altri trattamenti estetici? Sì.